Console next-gen: niente retrocompatibilità secondo Ea


playstation-4-kit

 

Niente di ufficiale, sia chiaro. Eppure tutti i segnali apparsi fino a questo momento parlano di console next-gen che non saranno retrocompatibili. Playstation 4 e Xbox 360 non potranno far girare i giochi delle precedenti ammiraglie. D’altronde, la stessa impossibilità è stata la cifra della Playstation 3, la cui unica retrocompatibilità riguarda la PsOne, ma solo grazie all’emulazione (quindi grazie a un programma).

A distruggere i sogni e le speranze degli utenti Sony e Microsoft è stata, ultima in ordine di tempo, la Ea. Blake Jorgensen, CFO della Electronic Arts, ha dichiarato tutta la sua perplessità in occasione di un evento ufficiale – che quindi conferisce credibilità alle sue parole – Il Goldman Sachs Technology and Internet Conference.

“Una cosa importante da tenere a mente è che le console di prossima generazione molto probabilmente non saranno retrocompatibili. Per questo non saremo in grado di giocare in multiplayer se lo stesso gioco gira su console differenti”.

Con una metafora ha esposto le ripercussioni che l’assenza della retrocompatibilità causerà in termini di vendite: “Se sei un giocatore di FIFA acquisterai la tua copia del gioco all’inizio della stagione e ci giocherai con i tuoi amici sulla stessa console che anche loro possiedono. Quindi se loro andranno a comprare a Natale una console di nuova generazione, molto probabilmente lo farai anche tu per poter giocare con loro. Se invece nessuno procede all’acquisto, anche tu lo rinvierai fino a che la stagione calcistica non sarà finita”.

Insomma, sembrano lontani anni luce i tempi della Playstation, che per 10 anni ha garantito una retrocompatibilità tale da sfiorare il 100%. Sony e Microsoft, pur consapevoli dei costi della possibilità di far girare i vecchi giochi, dovrebbero tenere a mente che retrocompatibilità equivale a un cospicuo aumento delle vendite.



Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA
*