Square Enix divisa sul remake di Final Fantasy VII


Final Fantasy VII, presto un remake?

Final Fintasy VII appartiene ormai all’immaginario collettivo dei videogiocatori di tutto il mondo. Il Gdr della Square, primo fra tutti a sdoganare il genere in Occidente, ha segnato un’epoca, facendo vivere all’utenza un’avventura indimenticabile. Tutto, dalla storia ai personaggi al gameplay, sfiorava la perfezione per gli standard dell’epoca (e sotto certi aspetti anche per quelli attuali).

Giocare a un remake di Final Fantasy VII è un sogno nel cassette per molti videogiocatori. Spesso accarezzato, visto che alcune ‘prove generali’ la Square Enix le ha fatte. Ricordate la demo tecnica per Ps3, in cui il filmato iniziale di Final Fantasy VII scorreva con la grafica next-generation?

Eppure, a tutt’oggi non si hanno notizie circa un remake. Solo supposizioni o idee espresse dai singoli. Da questo punto di vista, la sodstware house appare divisa (così anche su altri temi). C’è chi vorrebbe un nuovo FF VII, c’è chi, invece, rifugge l’idea.

Julie Mercener, technology director di Square Enix, appartiene alla prima corrente. Le dichiarazioni che ha rilasciato a Spaziogames non lasciano adito a dubbi, anche se sembrano pronunciato da un fan piuttosto che da uno sviluppatore: “Penso che Final Fantasy VII sia stato, per me, una delle esperienze migliori. Ma ci sono stati titoli superbi della serie Final Fantasy anche prima di quello, ed altri anche dopo. Comunque, per quanto riguarda me in quanto giocatore, farei il remake.

Di tutt’altro avviso è il presidente della software house, Yoichi Wada, che ha espresso un ragionamento un tantino più complesso. Secondo lui, infatti, un remake sarebbe un’ammissione che Square Enix non riesce a produrre gdr interessanti o che si avvicinano al livello delle vecchie glorie: “Un remake ucciderebbe il franchise, sarebbe un’ammissione di fallimento”.



1 commento »

  1. […] fantastico mondo di Game of Thrones sarà declinato nel genere MMO, e quindi sarà un Gdr. Una tipologia che ben si confa alle caratteristiche della storia, impregnata di combattimenti uno […]

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA
*