Playstation 4 e Xbox 720 usciranno nel 2014


Il logo della Sony

L’attuale generazione di console è destinata a durare ancora a lungo. Molti avevano ipotizzato l’uscita di Playstation 4 e Xbox 720 (ammesso che i nomi saranno questi) entro il 2013. A raffreddare gli entusiasmi ha però pensato uno degli analisti più affidabili del panorama videoludico, Michael Patcher di Wedbush Securities. Secondo il suo parere, a quanto pare corroborato dall’accesso a informazioni top secret, l’Xbox 720 uscirà nella tarda primavera del 2014. Insomma, tardi e lontano dalla vacanze natalizie, tradizionalmente considerate come il periodo più proficuo per vendere.

Michale Patcher ha spiegato il perché di questa scelta: la Microsoft vuole offrire all’utenza un prodotto ovviamente rifinito ma anche abbondante in termini di copie disponibili. Inoltre, ha specificato, la nuova console sarà acquistata, almeno inizialmente, dagli utente ‘hardcore’, che generalmente acquistano indipendentemente dal periodo. La ‘febbre da regalo’ non dovrebbe coinvolgere la futura Xbox 720.

Lo stesso vale per la Sony. I problemi sono gli stessi: rifinire il prodotto prima di metterlo in commercio e garantire quante più copie possibili negli scaffali. L’azienda giapponese ‘attende’ anche per altri motivi: allo stadio attuale, la Playstation 4 non offrirebbe una svolta decisa rispetto al predecessore, e dal punto di vista tecnico (potenza grafica) e dal punto di vista delle meccaniche di gioco. La filosofia della Sony è sempre stata attendista per quanto riguarda il salto generazione. Ciò si concretizza nel ‘far uscire una nuova console se e solo se questa rappresenta un concreto passo in avanti rispetto a quella attuale’. Sullo sfondo, comunque, c’è l’opzione cloud computing (clicca qui per i particolari).

I rumor dicono che comunque Playstation 4 e Xbox 720 verranno presentate all’E3 2013, dunque con un anno di anticipo rispetto alla presunta data di uscita. Sarà vero? Ad ogni modo, Sony e Microsoft stanno conducendo un gioco rischioso. Ritardando l’entrata in pista dei loro ‘cavalli di razza’ rischiano di consegnare ancora una volta il mercato alla Nintendo e alla sua nuova Wii U.



Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA
*