Acer Veriton: lanciati 2 nuovi modelli


I nuovi desktop firmati Acer fanno il loro ingresso sul mercato, si tratta dei modelli della serie Acer Veriton, che accoglie i nuovi L4610G e X2110 che si presentano come pc desktop dalle dimensioni ridottissime e dalle prestazioni discrete.

Acer annuncia che i nuovi pc sono studiati per un ritorno d’investimento concreto grazie al sistema di upgrade altamente performante che consente un salto nelle prestazioni non indifferente, atto a durare nel tempo a livelli medi di mercato.

La casa asiatica punta quindi sulla qualità del prodotto, oltre che ad un design curato appartenente al progetto Small Form Factor che riduce sensibilmente anche a prima vista le dimensioni della macchina.

Il pacchetto hardware per la versione L4610G si basa su un processore Intel Core i5 con 6MB smart cache da 2.5GHz, disponibile anche nella variante Intel Core i3 con 3MB smart cache da 3.1GHz, mentre per il modello X2110 il processore in dotazione è un 3.2 GHz Athlon II X2 260.

La scheda grafica di serie per entrambi i modelli è NVIDIA GeForce 6150SE Graphics con supporto per l’alta definizione in video playback, la memoria RAM parte da 2 GB e 4 GB espandibile fino a 8 GB in entrambi i casi, questa volta inferiore ai competitor di fascia alta che consentono una possibilità di espansione fino a 16 GB.

Il disco fisso ha una capacità di 320 GB per l’L4610G e di 500 GB per l’X2110 che rimangono nella norma senza eccellere, considerando sempre il confronto con pc desktop come iMac o simili.

Il design risulta particolarmente modificato non tanto nel monitor e nella tastiera rimasti più o meno gli stessi delle precedenti versioni ma quanto nel mouse e nella colonna, partendo dal primo, gli ingegneri Acer hanno studiato una nuova soluzione per favorire l’ergonomia durante l’utilizzo, soprattutto per un uso intenso e continuativo durante la giornata.

La colonna presenta una forma più squadrata del solito con i 4 ingressi USB e l’ingresso audio video con jack da 3,5 mm, il resto della parte frontale risulta pulito mentre sul retro sono presenti i soliti ingressi per le varie connessioni monitor e per l’alimentazione.

Il sistema operativo base è Windows 7 che sarà presto sostituito da Windows 8, in uscita entro fine anno secondo le stime dei blogger americani, questo upgrade del sistema operativo speriamo non porti disfunzioni come nel caso di Windows Vista poichè, su pc desktop come questi due modelli Acer, al limite tra il top del mercato e la fascia media degli altri pc, potrebbero risentire del cambio, situazione che speriamo non si verifichi nuovamente.

La variabile più interessante per questi Acer Veriton è il prezzo, per la versione L4610G è stato fissato un prezzo di 599 dollari, mentre per la X2110 è stata scelta una offerta pari a 379 dollari.

Davvero pochi se si pensa al rapporto qualità prezzo fornito questa volta da Acer che, grazie alla nuova politica votata alla competitività sui prezzi, sta riuscendo ad emergere in un mercato pc desktop davvero pieno di concorrenti che offrono pacchetti standard a prezzi variabili, quindi è fondamentale affidarsi nella scelta di un nuovo modello alla qualità di un marchio sempre all’avanguardia ed affidabile come Acer.

Tutto sommato questi due nuovi modelli della serie Acer Veriton non presentano novità particolari rispetto a quanto già visto negli ultimi mesi sul mercato ma si adegua alle nuove tecnologie per di più mantenendo o addirittura abbassando i prezzi di vendita, non penso ci sia altro da aggiungere se non di consigliarvi l’acquisto di uno dei due modelli.

Attenzione però a non pretendere prestazioni di livello massimo, poichè rimane come già detto in precedenza, il divario prestazionale nei confronti dei modelli ben più dotati nel settore hardware.



Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento

Immagine CAPTCHA
*